Scegliere un pavimento in vero legno

Pavimenti in legno: perché scegliere un pavimento in vero legno

Che si tratti di una casa, di un negozio, di un hotel o un ristorante, i pavimenti in legno si rivelano sempre la migliore scelta possibile. Trattandosi di una decisione a lungo termine, però, è opportuno valutare con estrema cura sia la tipologia di pavimentazione da installare sia lo stile che si intende dare all’ambiente.

Sicuramente il pavimento in legno è il rivestimento che, più di ogni altro, dona alla casa o a qualunque altro ambiente una piacevole sensazione di calore, ma è anche, suo malgrado, oggetto di pregiudizi, che cercheremo di sfatare.

Pavimenti in legno: una scelta di valore

Non tutti sanno che il pavimento in legno fornisce un buon isolamento sia acustico che termico, mantiene costante la temperatura, favorendo, di conseguenza un notevole risparmio energetico e garantisce un’ottima protezione dal rumore nel caso di impiego negli impianti sportivi e nei luoghi pubblici.
Quando poi lo si tratta con finiture naturali ad olio o a cera, il parquet con il quale rivestiamo il pavimento della nostra casa è naturale ed ecosostenibile al 100%.
Poche righe e già due buoni motivi per sceglierlo nella propria casa.
Nulla, infatti, è più sicuro e sano, per i nostri bambini, che potranno godere del piacere di giocarvi in assoluta libertà, in un ambiente sano e confortevole, ma anche per noi, che dopo una dura giornata di lavoro possiamo camminare a piedi nudi sul parquet traendone immediato sollievo e relax.

perché scegliere un pavimento in legno

Un pavimento in legno, poi, è quello che, tra tutti, avrà una maggiore durata nel tempo, grazie all’impiego di legni di qualità e alle moderne tecniche di finitura. In ogni caso, rispetto ad altri pavimenti, anche con segni di usura, conserverà sempre il suo fascino.
Chi lo ha già installato lo sa, chi non lo ha ancora fatto, avrà modo di scoprirlo, ma il parquet è anche di facile manutenzione, soprattutto se si scelgono i pavimenti in legno prefiniti 3 strati o 2 strati. In questo caso, pochissimi accorgimenti e una pulizia costante con prodotti specifici proteggeranno il vostro parquet a lungo.

Essendo inoltre completamente personalizzabile nei colori, nelle forme e nelle dimensioni, è possibile adattarlo ad ogni ambiente, bagno e cucina compresi, e ad ogni stile, dal più moderno al più tradizionale. Pensate ad un abete di recupero in una casa con mobili estremamente moderni oppure ad un pavimento in quercia francese in una casa dall’arredamento classico, esiste davvero un parquet per ogni gusto!

realizzazioni parquet abete di recupero

realizzazioni parquet quercia francese

Scegliere il pavimento in vero legno significa, poi, scegliere la bellezza, la naturalità del legno, l’effetto che restituisce, ma soprattutto il calore che emana e l’accoglienza che regala, caratteristiche che ognuno di noi vorrebbe per la propria casa.

Abbiamo parlato della sostenibilità del legno, ebbene, è importante dedicare qualche riga in più a questo aspetto. Sempre di più si sta diffondendo il concetto di bioedilizia, così come sono sempre di più le persone che si dimostrano particolarmente sensibili e attente al tema dell’ambiente. Chi progetta e costruisce case cerca di ridurre al minimo l’impatto sull’ecosistema e chi ci vive desidera un ambiente sano, salubre.
Ecco perché il pavimento in legno è sempre la scelta migliore: nulla più del legno naturale può garantire di vivere in una casa completamente green, che non danneggia i suoi abitanti e abbassa i valori di inquinamento interno ed esterno. Naturalmente accertatevi sempre che sia certificato, di conoscerne dunque l’origine e soprattutto il modo in cui viene trattato, se con finiture a olio vegetale, a cera o con vernici all’acqua totalmente atossiche.

10 motivi per scegliere un pavimento in legno

Riassumendo, ecco in sintesi i motivi per i quali i pavimenti in legno sono la scelta migliore:

  1. Ecosostenibilità;
  2. Buon isolamento acustico e termico;
  3. Risparmio energetico;
  4. Facilità di manutenzione;
  5. Durata nel tempo;
  6. Bellezza;
  7. Senso di calore e accoglienza;
  8. Assoluta personalizzazione;
  9. Adattabilità ad ogni ambiente e stile;
  10. Ideale per ambienti con bambini.

Allora, vi abbiamo convinto? Se avete ancora dubbi, curiosità, domande sul perché scegliere un pavimento in legno, scriveteci, saremo felici di rispondervi! 🙂

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *