PRIVATE

Itinerario dimore – Paestum

Nodi, superficie irregolare, spaccature. È la sua naturale imperfezione a conferire fascino al pavimento in abete di recupero.

PRODOTTO: BOTTEGA – ABETE DI RECUPERO OLIATO NATURALE
ARCHITETTO: GIUSEPPE VOLPE / ANNO: 2013

Appartamento a Paestum con parquet in abete di recupero collezione Bottega

Accogliente, caldo ed elegante, gli aggettivi che meglio descrivono questo appartamento a Paestum, cuore storico della costiera Cilentana.

Un ambiente sobrio, ma allo stesso tempo ricercato, armonioso e fresco, grazie alla fusione tra i più tradizionali elementi rustici con selezioni di mobili e complementi moderni.

Il pavimento in legno, si inserisce con estrema facilità ed eleganza in questo progetto che esalta il valore dell’artigianalità e della tradizione.

La scelta dell’abete di recupero in prima patina della collezione Bottega DELBASSO, con il suo design rustico, esalta l’imperfezione, tipica di un legno recuperato e lavorato in maniera artigianale, che conserva  la sua storia e la rende visibile all’esterno.

Un parquet che non nasconde i nodi, la superficie irregolare e le spaccature, anzi le esalta grazie all’utilizzo dell’olio naturale, che penetra all’interno della fibra e asseconda la venatura del legno, dando vita ad un pavimento sempre diverso, che valorizza la bellezza dell’unicità.

Dettaglio pavimento con parquet in abete di recupero collezione Bottega
Dettaglio scale con parquet in abete di recupero collezione Bottega
Appartamento a Paestum con parquet in abete di recupero collezione Bottega
itinerario dimore paestum
itinerario dimore paestum
Camera da letto con parquet in abete di recupero collezione Bottega

A controbilanciare l’utilizzo del legno troviamo le linee semplici, eleganti e lineari che caratterizzano i mobili, i colori delle porte, delle pareti e dei tendaggi, valorizzati dal gioco luci sapientemente studiato, che riprendono la palette dei toni neutri. Una palette smorzata dai complementi laccati con colori brillanti, come il nero della carta da parati o la sedia in vernice lucida rossa che ritroviamo in camera da letto.

Una camera che diventa quasi un rifugio, grazie alla sensazione di rilassamento e accoglienza, data dalle sfumature calde ed avvolgenti del legno e dal susseguirsi delle parole scritte in corsivo sulla parete dietro al letto, punto focale dell’ambiente.

Anche le scale, utilizzate sempre più come componente di design, parte integrante della casa, rivivono in quest’ottica di mix and match.

Rivestite completamente in legno ma con una forma lineare e moderna, che contempla anche l’utilizzo del vetro. Per le pareti che le circondano si è scelto di giocare sui contrasti dei colori e sull’utilizzo della carta da parati dai motivi geometrici, rivisitazione in chiave moderna del trend topic degli anni ’70.

Lascia un commento